La Repubblica: Fassone fece pedinare quattro giornalisti

La Repubblica: Fassone fece pedinare quattro giornalisti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

A tenere banco in Casa Milan, ancora una volta, è il licenziamento di Marco Fassone. Dall’odierna edizione di La Repubblica emergono alcuni dettagli sconcertanti. Secondo la nota fonte infatti, nel suo periodo di AD, Marco Fassone avrebbe incaricato un’agenzia investigativa di pedinare quattro giornalisti per cercare di risalire alle fonti con le quali la stampa si informava sulle vicende di Casa Milan.

Ma non finisce qui: a tal proposito venne inviata anche una richiesta alla Telecom per verificare alcuni tabulati. Tutto questo si è scoperto solo dopo il licenziamento di Fassone, quando a Casa Milan è arrivata la fattura dell’agenzia investigatrice. 
La questione è al centro del contenzioso legale in corso al tribunale del lavoro che ha visto Fassone, difeso dagli avvocati Rotondi e Luca Failla; contro la società Milan, difesa dall’avvocato Claudio Morpurgo.

[wp_show_posts id="531707"]

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy