La Repubblica, Gazidis vs Raiola: no alle commissioni esagerate

La Repubblica, Gazidis vs Raiola: no alle commissioni esagerate

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Gazidis

L’edizione odierna de La Repubblica ha confermato le indiscrezioni circolate negli ultimi giorni sui rapporti non poi così idilliaci tra il neo amministratore delegato del Milan Ivan Gazidis ed il procuratore Mino Raiola. Sarebbe stato infatti l’ex Arsenal a frenare i dialoghi con l’agente italo-olandese che oltre al discorso Zlatan Ibrahimovic voleva inserire anche il ritorno di Mario Balotelli.

Il motivo per cui Gazidis si opporrebbe ad entrambe le operazioni è facilemnte spiegabile: non vuole che il Milan spenda cifre spropositate per le commissioni dei procuratori, situazione per le quali è famoso Raiola appunto. Il nuovo dirigente rossonero preferirebbe lasciar perdere quindi tali discorsi per passare a trattare altri calciatori, con agenti che avanzino meno pretese di Raiola. L’affare Ibra – per quello che arriva da Milanello – resta comunque vivo, ma lo scontro per questi dettagli, tutt’altro che di poco conto,  potrebbe rallentare il tutto.

SEGUI SPAZIOMILAN SU: FACEBOOK – TWITTER –INSTAGRAM

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy