Festa del settore giovanile, Romagnoli: "Un onore indossare la fascia. Al Milan devo tutto"

Festa del settore giovanile, Romagnoli: “Un onore indossare la fascia. Al Milan devo tutto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alessio Romagnoli, intervenuto alla festa di Natale a San Siro, ha parlato del suo momento al Milan. Ecco le sue dichiarazioni.

Sul debutto in Serie A: “Cos’ho pensato debutto in Serie A? Lì per lì non ho pensato, era contro il Milan. Abbiamo vinto 4-2, è stato molto emozionante. sono entrato al posto di Totti, è stato bello, è stato il sogno di una vita che ho avverato e che spero anche voi possiate avverare“.

Sui gol all’ultimo minuto: “Il gol contro l’udinese? Mi sono sentito molto importante per la squadra, vincere al 97′ dopo aver giocato una buona partita ma non eccellente è stato molto importante. Spero di segnare e di vincere un’altra partita così, ma tutto quello che la squadra fa è per il bene del Milan“.

Sulla fascia da capitano: “Indossare la fascia del Milan per me è ed è stato un onore. La fascia portata da Paolo Maldini e Franco Baresi. Il Milan è un club che ti dà gioia e che ti fa sentire importante. Essere il capitano del Milan a 23 anni, così giovane, dopo che lo sono stati questi campioni, per me è un onore“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy