Morace a Milan TV: “Con l’Inter abbiamo dimostrato di esserci. Higuain? Non è al 100%”

Morace a Milan TV: “Con l’Inter abbiamo dimostrato di esserci. Higuain? Non è al 100%”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Carolina Morace, coach del Milan Femminile, è stata intervistata telefonicamente dal canale telematico rossonero. Queste sono state le sue parole sul derby di Coppa Italia, vinto per 5-3, e sulle difficoltà di Gonzalo Higuain: “Sapevamo come non fosse una gara facile. L’Inter è in Serie B, ma ha atlete di qualità e già pronte per il salto. Pur in vantaggio di due gol, non l’abbiamo gestita al meglio complicandoci la vita. Ottima poi la nostra reazione: abbiamo dimostrato a livello caratteriale di esserci. Campionato e Coppa Italia, tutto deve essere negli obiettivi del Milan come dice il nostro CEO Ivan Gazidis. Lo sentiamo molto e cerchiamo di affrontare ogni gara al massimo. Ieri abbiamo recuperato Martina Capelli, al suo esordio assoluto, in più Valentina Bergamaschi da bene da qualche gara ormai. Mi auguro di avere il gruppo al completo a breve”.

“Higuain credo che Gattuso lo stia gestendo bene – ha detto Carolina Morace a Milan TVpoi il ragazzo non è al 100% ed ha difficoltà a causa della schiena. Gonzalo è un trascinatore, se si sente di giocare non puoi tenerlo fuori. Ha carisma, è un leader, ad un tecnico fa sempre piacere avere a che fare con un simile campione. Il suo nervosismo? È una cosa comune, succede ovunque in Italia. Ognuno fa come crede, non esiste una soluzione unica per il nervosismo. Io spesso reagisco dando le direttive, mentre ci sono colleghe più libertine che preferiscono altri metodi. A seconda delle personalità degli atleti, cambia l’approccio nei loro confronti sempre cercando di mantenere e contenere il tutto”.

SEGUI SPAZIOMILAN SU: FACEBOOK – TWITTER – INSTAGRAM

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy