Paquetà sbarca a Milano. Obiettivo: titolare a Gedda contro la Juve

Paquetà sbarca a Milano. Obiettivo: titolare a Gedda contro la Juve

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Lucas Paquetá

Lucas Paquetà è pronto a sbarcare a Milano. Ma non scenderà in campo nel corso di questi ultimi giorni del 2018. Il deposito del contratto sarà possibile solo dal 3 gennaio. Poco male, però, visto che il brasiliano ormai ex Flamengo avrà tempo per conoscere Gattuso e i compagni con l’obiettivo di ambientarsi nel più rapido tempo possibile. Il giocatore rimarrà qui da domani per almeno tre-quattro giorni, necessari per visitare Casa Milan e Milanello e prendere contatto con Milano. Quindi, come riferisce La Gazzetta dello Sport, tornerà in Brasile e si presenterà in Italia ai primi dell’anno.

La prima partita utile di campionato per vedere in campo il 21enne carioca sarà quella contro il Genoa, a Marassi, in programma il 20 gennaio. Prima, però, il Milan affronterà due appuntamenti importanti: gli ottavi di Coppa Italia contro la Sampdoria e, soprattutto, la Supercoppa Italiana contro la Juventus che si giocherà a Gedda, in Arabia Saudita, il 16 gennaio. Una settimana fa Paquetà ha disputato novanta minuti nel campionato brasiliano e c’è da scommettere che farà di tutto per mantenersi allenato e pronto per essere subito a disposizione di Gattuso.

Lo score è di tutto rispetto. E’ stato eletto miglior giocatore del campionato brasiliano: 10 gol segnati nel 2018 in 32 partite ufficiali, conditi da 95 tiri, 41 passaggi chiave, 55 dribbling riusciti e 79 tackle. Non solo. Ha già collezionato due presenze in Nazionale. Su di lui c’era mezza Europa, dal Paris Saint Germain al Liverpool, ma hanno prevalso le argomentazioni di Leonardo per portarlo in rossonero.

SEGUI SPAZIOMILAN SU: FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy