Uno si è confermato, l'altro è in crescita costante: Kessiè-Bakayoko, che decollo!