Elliott apre i cordoni e il Milan ha il nuovo bomber

Nel tardo pomeriggio di ieri è finalmente arrivata la notizia: accordo raggiunto tra Milan e Genoa per Piatek. Leonardo ha cercato di inserire qualche contropartita per abbassare i contanti ma Mauri e Halilovic non convincevano Preziosi mentre Bertolacci non voleva muoversi senza buonauscita. Il compromesso è stato trovato a 35 milioni di euro più 1 o 2 di bonus a seconda dei risultati dei rossoneri.

La novità più grande, come riporta Il Giornale, è il fatto che tutto l’importo verrà pagato in un unica soluzione. Questa è stata una richiesta di Preziosi per poter mettere subito a bilancio un’impressionante plusvalenza, ma fa anche capire la potenza economica del fondo Elliott. Da molto tempo, soprattutto in Italia, non si vedevano circolare certe cifre se non tramite prestiti o dilazioni di pagamento.

La proprietà americana vuole fare il possibile per migliorare la rosa e le possibilità per farlo, Uefa permettendo, sono pressochè illimitate.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy