Gazzetta, Boban boccia il FPF: "Senza investimenti, non si può crescere"

Gazzetta, Boban boccia il FPF: “Senza investimenti, non si può crescere”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Boban Milan

Zvone Boban, ora vice segretario generale della FIFA, ha rilasciato un’ intervista alla Gazzetta dello Sport, nella quale punta il dito contro il Fair Play Finanziario, promosso dalla UEFA. Secondo l’ex numero 10 rossonero, se non si introducono dei correttivi al sistema del Fair Play Finanziario, squadre come Milan e Inter faranno fatica a tornare ai loro fasti. “Il discorso non vale solo per loro, ma anche per tutti quei club che hanno l’ambizione di lottare per i massimi traguardi” precisa il croato. “Il FPF ha avuto il merito di rimettere i conti del calcio in sicurezza, è giusto vigilare, ma non si dovrebbe impedire a nuovi imprenditori di fare importanti  investimenti. Sul tema, la competenza è della UEFA, ma resto dell’idea che chi porta soldi freschi nel mondo del calcio non può che produrre effetti positivi per tutto il sistema” chiosa il numero due della FIFA. Chissà se a Nyon faranno “orecchie da mercante”…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy