Leonardo: "L'interpretazione brasiliana servirà al Milan. Paquetá è un talento"

Leonardo: “L’interpretazione brasiliana servirà al Milan. Paquetá è un talento”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Leonardo

Leonardo raggiunge la sala stampa di Casa Milan scherzando in portoghese con il neo acquisto rossonero, Lucas Paquetá. Si apre così la conferenza stampa di presentazione del numero 39 del Milan. Lo stesso dirigente ha prontamente ammesso di esser rimasto piacevolmente colpito circa le qualità del nuovo acquisto. “Un talento come Paquetà porta un certo tipo di filosofia, porta al Milan un’idea di gioco offensiva. È nato un amore forte“. Inevitabile, tentare il paragone con la bandiera rossonera, Kakà. Paragone archiviato dallo stesso Leonardo. “Ora il Milan è in costruzione, non paragoniamolo a Kakà. Siamo in una situazione molto diversa“. Paquetá è a tutti gli effetti un giocatore rossonero, a disposizione di mister Gattuso a partire dalle prossime gara. Possibile esordio in Coppa Italia? Leonardo fa chiarezza. “È totalmente a disposizione, ha fatto dieci giorni con la squadra. È arrivato a dicembre per questo motivo“. La figura di Leonardo è risultata essenziale per concludere l’affare che ha condotto Lucas Paquetá agli ordini di mister Gattuso. “Non sento la pressione della scelta“,  ha ammesso, “È stata una scelta condivisa quella di acquistare Lucas. L’interpretazione brasiliana servirà al Milan“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy