Milan, è il giorno di Piatek e Paquetá: gol e qualità per il quarto posto

Milan, è il giorno di Piatek e Paquetá: gol e qualità per il quarto posto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Paquetá

Il fattore P, come cita in prima pagina la Gazzetta dello Sport. Un doppio colpo da 35 milioni l’uno per dare nuova linfa al gioco e all’attacco del Milan. Il posto in Champions League passerà inevitabilmente per il rendimento dei due nuovi gioielli di Casa Milan. Da una parte Lucas Paquetá, che ha già esordito col Milan e stasera, alla quarta in rossonero, avrà l’onore di calcare il campo di San Siro. Lì dove all’esordio i suoi colleghi brasiliani Pato, Luiz Adriano, Oliveira, Sormani, Amarildo, Germano e Del Vecchio, nel corso della storia rossonera, non hanno mancato l’appuntamento col gol alla prima occasione. In molti nutrivano legittime perplessità sull’impatto del giovane talento brasiliano, approdato in un calcio completamente diverso. Prontamente smentite.

Dall’altra parte Krzystof Piatek, rivelazione del campionato, che non ha bisogno di presentazioni e conosce già la Serie A. Con il Milan punterà al trono dei bomber e i suoi gol dovranno aiutare il Milan a tornare nella Coppa tanto ambita. “Ho dormito poco questi giorni, ma mi sento bene, per me è come in una favola, si sogna tutta la vita di arrivare in un posto così” ha rivelato l’attaccante polacco. Voleva la 9, ma il Milan ora la assegnerà solo a chi la merita: il “pistolero” è avvertito.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy