Milan, il mercato di gennaio sarà un aiuto o un peso?