Milan, tra oggi e domani incontro con la Juve per Higuain. Leonardo a Casa Milan. Le ultime

Milan, tra oggi e domani incontro con la Juve per Higuain. Leonardo a Casa Milan. Le ultime

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In palio c’è parecchio denaro, per questo la Juventus spera di non dover riaccogliere Gonzalo Higuain presso la corte bianconera la prossima estate. In palio, dicevamo, ci sono tanti soldi: sono 36 i milioni di euro che il Milan dovrebbe versare per il riscatto del numero 9. Qualora il Pipita dovesse scegliere di non proseguire in rossonero, la società del Milan non verserà il denaro. La Juventus, quindi, si augura una pronta rinascita dello stesso centravanti rossonero, quantomeno per poter ricavare diversi milioni dalla sua cessione e poter inserire l’obbligo di riscatto nella trattativa.

VERTICE – Stando a quanto riferito da TuttoSport, stasera o domani mattina la Juventus e il Milan si incontreranno a Gedda in un vertice per fare il punto della situazione. Fabio Paratici non sarebbe del tutto contrario ad una cessione di Higuain, soluzione per incassare nell’immediato la somma di denaro. La posizione della Juventus, insomma, sembra essere proprio questa. Quella del Milan non risulta ancora chiara. Ciò che è certo è che i rossoneri non possono permettersi di perdere un centravanti di questo spessore a stagione in corso.

LEONARDO A CASA MILAN – Leonardo attiverà in ritardo a Gedda. Questa mattina, il dirigente si troverebbe nel suo ufficio a Casa Milan. Piatek in pole e Higuain ad un passo dall’addio. Ore calde per la dirigenza del Milan, nella giornata di vigilia di un appuntamento chiave della stagione milanista. Al momento, la trattativa che vedrebbe Higuain lontano dal Milan risulta complessa. Nonostante ciò, Leonardo vorrebbe garantire un eventuale sostituto a mister Gattuso.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy