Paquetá piange alla partenza dal Brasile. Poi dichiara: "Sogno di fare come Kakà"

Paquetá piange alla partenza dal Brasile. Poi dichiara: “Sogno di fare come Kakà”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Paquetà Milan

Accompagnato dal padre Marcelo, la madre Cris, il fratello Matheus e la moglie Duda, Lucas Paquetá è arrivato a Milano, come testimoniano le immagini diffuse da vari network brasiliani. Con loro c’era anche il dirigente milanista Leonardo, poi il gruppo si è spostato in un albergo del capoluogo lombardo mentre domani il calciatore e i suoi familiari visiteranno alcune abitazioni, per sceglierne una. Martedì ci sarà la presentazione ufficiale da parte del Milan, che ha acquistato per 35 milioni di euro il 21enne talento del Flamengo al quale è stata assegnata la maglia numero 39.

In precedenza, ieri prima della partenza dall’aeroporto Tom Jobim di Rio de Janeiro, Paquetá aveva salutato gli altri parenti e amici, e si era commosso fino alle lacrime. “Kakà è stato uno dei miei idoli – aveva poi detto – e il mio sogno è di riuscire bene nel Milan come ha fatto lui anche se non è il caso di fare paragoni. Vorrei fare il mio lavoro nel miglior modo possibile”.

Fonte: ANSA

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy