SM LIVE/ Piatek-Milan, incontro terminato. Martedì giornata decisiva. Affare da 35 milioni

SM LIVE/ Piatek-Milan, incontro terminato. Martedì giornata decisiva. Affare da 35 milioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

AGGIORNAMENTO 23.15 – Stando a quanto riferito da Sky Sport, si tratta di un affare da 35 milioni di euro. Il Genoa, inoltre, vorrebbe cedere Piatek a titolo definitivo. Quest’oggi, avrebbe preso parte all’incontro anche l’amministratore delegato rossonero, Gazidis. Il prossimo appuntamento tra le squadre è fissato per martedì, giornata decisiva per la chiusura dell’affare.

AGGIORNAMENTO 21.15 – I due club restano vicini all’intesa, mancherebbe da sistemare unicamente qualche dettaglio. In aggiunta, stando a quanto riferito da Gianluca Di Marzio, anche Halilovic e Bertolacci potrebbero essere coinvolti nell’affare. Nelle prossime ore, il Genoa proverà a trovare gli accordi con i due giocatori in questione.

AGGIORNAMENTO 20.15 – Il Milan vorrebbe spendere non più di 40 milioni di euro per acquistare Piatek dal Genoa. Stando alle prime indiscrezioni, martedì sarà la giornata decisiva per chiudere la trattativa. Si continuerà, infine, a lavorare per trovare la formula e le cifre.

AGGIORNAMENTO 19.17 – Prosegue il summit tra Preziosi, Leonardo e la dirigenza del Genoa. L’incontro cruciale tra Milan e la società genoana potrebbe quindi fornire una svolta decisiva per il futuro di Piatek.

AGGIORNAMENTO 18.15 – Secondo quanto riportato da Sky Sport Preziosi starebbe raggiungendo Leonardo e Perinetti, segno di una trattativa che potrebbe ormai volgere alla conclusione. Via Higuain, dentro Piatek: il Milan cambia.

AGGIORNAMENTO 16.25 – Nel pieno centro di Milano è appena iniziato l’incontro tra Leonardo e i dirigenti del Genoa per Piatek. L’amministratore dell’area tecnica inoltre avrebbe ottenuto il via libera da parte di Gazidis per trattare l’attaccante del Genoa. Al summit dovrebbe partecipare anche l’agente di Piatek che ha già trovato l’accordo con il Milan sulla base di un quinquennale a due milioni di euro l’anno.

AGGIORNAMENTO 15.10 – Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, il Milan si sarebbe rivolto alla camera giudicante per un parere tecnico riguardante la formula con la quale acquisirebbe Piatek, ovvero prestito oneroso da 10/15 milioni con riscatto fissato a 40 milioni totali. A questa formula, la Uefa avrebbe dato parere positivo.

AGGIORNAMENTO 13.55 – Aspettando l’ufficialità del passaggio di Gonzalo Higuain dal Milan al Chelsea, i rossoneri continuano a vagliare le possibilità per il futuro senza il Pipita. Per Piatek – riferisce Gianluca Di Marzio di Sky Sportè previsto un incontro nel pomeriggio tra Milan e Genoa: i dirigenti del club rossoblu stanno raggiungendo a Milano il presidente Preziosi. Dopodiché ci sarà il summit con il Milan per capire quale tipo di offerta i dirigenti del club rossonero hanno intenzione di presentare per l’acquisto dell’attaccante polacco. Fin’ora, infatti, non c’è stato nessun incontro tra le parti ma gli ultimi contatti tra i dirigenti delle due società hanno portato a darsi appuntamento per il pomeriggio a Milano. Dunque attesa per eventuali sviluppi che può prendere questa trattativa per il sostituo nell’attacco del Milan dopo il probabile addio di Gonzalo Higuain.

AGGIORNAMENTO 12.03 – In polacco per dire venerdì si dice piatek. Un curioso caso o, forse, un segno del destino, che dovrebbe essere proprio oggi, venerdì, il giorno decisivo per il passaggio del polacco alla corte di Gattuso. Nella giornata di ieri il d.g. del Genoa Perinetti ha confermato la volontà del Milan di incontrarsi per per trovare una soluzione.

AGGIORNAMENTO 11.30 – L’intesa con il giocatore come riportato dalla Gazzetta dello Sport, è già una certezza, grazie all’incontro tra Leonardo e l’intermediario Giuffrida, sulla base di un contratto di quattro anni e mezzo a due milioni di euro, il quadruplo di quanto percepisce oggi dal club del presidente Preziosi.

AGGIORNAMENTO 8.30 – Il grosso problema del Milan è che se in questo mercato avrebbe dovuto aggiungere un attaccante alla sua rosa, con la cessione di Higuain dovranno entrarne due, ma considerata l’operazione economica per Piatek, sarà difficile acquistare qualcun altro. Proprio l’aspetto economico è il dilemma che attanaglia Gazidis che non vorrebbe far infuriare nuovamente la Uefa, dopo il tentativo di riconciliazione di Nyon. Un altro dubbio su quest’operazione è il fatto che l’attaccante polacco ha caratteristiche molto simili a Cutrone, e rischierebbero di pestarsi i piedi. Leonardo è al lavoro per incastrare tutti i tasselli sia dal punto di vista tecnico che da quello economico, vedremo se oggi sarà il Piatek day.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy