SALA STAMPA/ Gattuso: "Non concepisco i fischi per Calha. C'è rammarico per gli errori di oggi"

SALA STAMPA/ Gattuso: “Non concepisco i fischi per Calha. C’è rammarico per gli errori di oggi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mister Gattuso è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Milan-Napoli. Ecco le sue parole:

Se il pareggio vale come una vittoria: “Rimane il rammarico per aver sbagliato qualcosina in transizione offensiva, ma abbiamo fatto una buona partita”.

Su Calhanoglu: “Sia a lui che a Paquetà abbiamo chiesto di fare un lavoro incredibile, scambiandosi. Non riesco ancora a concepire i fischi che ho sentito. Vale per tutti, non solo per Calhanoglu. Giocavamo contro il Napoli”.

Sulla prestazione: “Escluso Rodriguez, sono tutti giocatori molto giovani. Dobbiamo diventare squadra, materiale ce n’è, dobbiamo migliorare ma dobbiamo fare bene entrambe le fasi. Invece tante volte per avere una fase difensiva perfetta, perdiamo qualcosa davanti”.

Su Kessie: “Lavora molto bene per la squadra. Non mi posso arrabbiare con lui, fa molto per la squadra. Zoppicava perché corre sempre tantissimo. Penso e spero sia solo stanchezza“.

Su Conti: “Oggi non doveva essere nemmeno in panchina. Ha avuto un problema a livello muscolare. Ha stretto i denti. Secondo me dobbiamo parlare della prestazione di Calabria e sul perché non ha giocato Abate con le prestazioni che sta facendo“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy