Supercoppa Italiana/ Juventus, le parole di Allegri e Chiellini in conferenza

Supercoppa Italiana/ Juventus, le parole di Allegri e Chiellini in conferenza

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alla vigilia del match di Supercoppa contro il Milan, il tecnico ed il capitano della Juventus sono intervenuti in questi minuti in conferenza stampa da Jeddah. Queste le parole di Massimiliano Allegri: “Spero che la partita non vada ai supplementari, e possiamo chiuderla nei 90 minuti. Una delle nostre più grandi qualità è il rispetto per gli avversari e non dobbiamo perdere questa caratteristica. Domani non dovremo dimenticarci di fare una partita con grande umiltà. Mi aspetto un Higuain voglioso di riscattare la sconfitta in campionato a San Siro. Dovremo essere bravi a limitarlo. Cancelo sta bene, così come De Sciglio. Anche i cinque centrocampisti stanno bene. Un cambio importante potrebbe essere Kean.  Il sostituto di Mandzukic? Uno tra Douglas costa e Bernardeschi, sicuramente  giocano Dybala e Ronaldo. Khedira ha passato i primi mesi della stagione giocando poco a causa di tanti infortuni. Domani non so se giochi lui o Bentancur”.

Prima di lui, aveva parlato Giorgio Chiellini: “Spero che questa partita possa rappresentare un passo avanti in questo Paese. Non siamo noi a cambiare il mondo, ma speriamo possa essere un nuovo inizio. La Supercoppa è un trofeo a cui teniamo. Sarà una partita difficile, ne siamo consapevoli, ma l’obiettivo è iniziare il 2019 alzando un trofeo. Ce ne siamo fatti scappare alcune in questi ultimi anni, e vogliamo dimostrare la nostra voglia di vincerla. Sarà una partita di un buon livello, forse l’intensità potrà calare nel secondo tempo a causa del viaggio e del cambio di clima. Higuain è un giocatore completo a 360°: fa giocare bene la squadra ed è letale sotto porta. Dobbiamo essere bravi a spegnerlo e non farlo entrare in partita. Cutrone è un giocatore di energia, con un impatto a volte devastante e molto pericoloso in area, ma siamo preparati a difenderci. Ronaldo è un giocatore che in queste partite si esalta. Lo vedo concentrato e voglioso di essere decisivo domani sera, come tutti noi“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy