Piatek: "Paquetá sa dove voglio la palla. Abbiamo creato una vera squadra"

Piatek: “Paquetá sa dove voglio la palla. Abbiamo creato una vera squadra”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il rossonero Piatek ha rilasciato una lunga intervista esclusiva a Przeglad Sportowy. Ecco le dichiarazioni del numero 19 del Milan: “Ho lasciato la Polonia quando ero pronto per tutte queste sfide sotto ogni punto di vista fisico, mentale, tecnico. Avrei potuto farlo prima, ma ho preferito rimanere per un anno in più e non me ne pento assolutamente”.

Sulla popolarità delle ultime settimane al Milan: “Se avessi tutte le qualità di cui parlano i giornali, sarei il miglior giocatore della storia del calcio. Spero che il Milan torni grande anche grazie alle mie capacità e che un giorno sarò davvero degno di quei paragoni che leggo. Prendo solo una parte di quelle lodi, continuando a lavorare. Sono soddisfatto dei gol che sto facendo qui”.

Sul gruppo a Milanello: “Paquetá sa come voglio la palla, ha grandi capacità tecniche. Si sta formando un grande gruppo a Milanello. Mi siedo sempre a tavola con Calhanoglu, Bakayoko, lo stesso Lucas, Kessié, Rodríguez e Borini. Abbiamo creato una vera squadra”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy