SALA STAMPA/ Gattuso: "Dobbiamo solo continuare così. Grande vittoria, bravi ragazzi"

SALA STAMPA/ Gattuso: “Dobbiamo solo continuare così. Grande vittoria, bravi ragazzi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mister Gattuso è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Atalanta-Milan. Ecco le sue parole:

Sulla gara di questa sera: “Siamo stati fortunati a trovare la rete alla fine del primo tempo. Abbiamo cercato il pareggio e nel secondo tempo abbiamo fatto meglio. Il segreto è il lavoro che fanno vedere gli attaccanti esterni che sono andati a marcare il quinto del loro centrocampo. Stiamo dimostrando grande organizzazione e compattezza. Siamo squadra e rimaniamo sempre in partita. Non deve mai mancare”.

Sul momento: “Ho la fortuna di avere uno staff incredibile. Lavoro con Gigi Riccio da tanto tempo, siamo una grande squadra. Sono ragazzi incredibili, hanno tutti più conoscenza di me e riescono sempre a sostenermi. I miei miglioramenti sono anche merito loro. Sanno lavorare molto bene”.

Il significato della vittoria: “Ci teniamo questa vittoria, mancano ancora 15 partite. Ora dobbiamo recuperare le energie, non abbiamo ancora fatto nulla. Non dobbiamo pensare di essere diventati fenomeni. Non deve mai mancare la voglia di giocare come una grande squadra”.

Su Calhanoglu: “Abbiamo fatto fatica a sfruttare le sue qualità. A livello di impegno ci ha sempre dato tanto. Per la qualità che ha, possiamo conquistarlo. L’abbraccio l’ho dato a lui, ma lo sento con tutti anche se qualcuno è meno contento perché pensa di meritare qualcosa in più. Mi stanno dando tanto questi ragazzi, in quell’abbraccio ho racchiuso tutti quanti”.

Sui nuovi acquisti:Si sono ambientati bene, dobbiamo ringraziare anche i compagni che li hanno accolti”.

Su Higuain: Ha fatto qualche errore qui al Milan, non parlerò mai male di lui, umanamente non ho nessun problema. Anzi, è stato un onore allenare un campione come Higuain”.

Sul momento: “Stiamo lavorando benissimo, dobbiamo solo continuare su questa squadra. La testa va d pari passo con la condizione fisica. Ora dobbiamo recuperare perché giocare con questa Atalanta non è semplice. Non basta solo giocare bene, serve anche soffrire e mettere la giusta testa”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy