Milan e Inter alleate verso il nuovo stadio, ma scatta una penale da pagare

Milan e Inter alleate verso il nuovo stadio, ma scatta una penale da pagare


Milan e Inter hanno le idee chiare: fosse per loro si procederebbe subito alla demolizione di San Siro, accelerando sulla costruzione del nuovo impianto, che sorgerebbe a pochi passi dalla Scala del calcio. Ad appoggiare la posizione di Scaroni anche l’ad nerazzurro Beppe Marotta: “Non si può vendere uno spettacolo senza un impianto adeguato“. Posizione condivisa anche da Andrea Agnelli: “Farei di tutto per avere un nuovo stadio“. L’ipotesi ristrutturazione si fa sempre più remota per i costi, i tempi dilatati e la ricerca di uno stadio dove giocare durante i lavori. La prossima settimana i due club incontreranno il sindaco Beppe Sala: un nodo cruciale è l’indennizzo dovuto al Comune di Milano in caso di demolizione di San Siro, perché l’Amministrazione milanese perderebbe un asset importante e la Corte dei Conti non lo permetterebbe. Intanto, è nato anche un comitato anti-demolizione. Non finirà qui: la situazione è sempre in evoluzione. Lo riporta il Corriere della Sera.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl