Arbitri travolti dal caos Var, i dettagli

Mancano sei giornate alla fine del campionato, ma la consacrazione del Var sta attraversando un periodo di totale declino. È diventato un problema di comunicazione, quasi di competizione di chi arbitra sul campo e di chi è al video. Come riporta il Corriere della Sera, dopo Michael Fabbri anche Massimiliano Irrati è ora al centro di polemiche, dopo aver diretto Torino-Cagliari, in cui il presidente dei granata, Urbano Cairo, si è lasciato sfuggire alcune frasi poco belle sul Milan. Il presidente della Lega, Gaetano Miccichè, chiede di abbassare i toni e lasciare che gli arbitri spieghino le loro decisioni sul caso. A questo punto sarebbe meglio far capire in modo dettagliato, cosa dicono le regole. Forse l’idea di Marco Giampaolo, nel mettere uno schermo allo stadio, collegato al Var per far vedere al pubblico che assiste al match, il giudizio finale del direttore di gara, non sarebbe poi un’idea così sbagliata.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy