Gattuso: "Partita complicata, importante non subire gol. Regaliamo questa gioia ai tifosi. Su Paquetá..."

Gattuso: “Partita complicata, importante non subire gol. Regaliamo questa gioia ai tifosi. Su Paquetá…”


Gennaro Gattuso – atteso domani sera a San Siro dalla Lazio per la semifinale di ritorno di Coppa Italia – intervistato dal canale ufficiale rossonero Milan TV ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, facendo trasparire cauto ottimismo ma allo stesso tempo – come suo solito – molta concentrazione e attenzione al dettaglio:

Sulla partita e sull’obiettivo finale: “L’anno scorso è passato, ora bisogna guardare al presente. Ci giochiamo tantissimo, sarà partita molto importante. All’andata abbiamo fatto molta fatica ma così come negli ultimi anni, sono sempre partite tirate con la Lazio. Partiamo dallo 0-0 ma – ripeto – bisogna giocarla perché è un obiettivo importante e per noi andare in finale sarebbe importantissimo, anche se sappiamo che faremo fatica e che dobbiamo fare una grande prestazione”.

Sul periodo e sulle polemiche con la Lazio: “Come siamo stanchi noi sono stanchi loro, perché è un campionato dove s’è fatta davvero tanta fatica però penso che domani giochiamo in casa, ci saranno circa 60mila spettatori e sarà fondamentale. Già due settimane fa ci sono state tante polemiche, dobbiamo essere bravi, è uno spot per il calcio italiano. Dobbiamo farci trovare pronti ma con educazione, con rispetto e penso che dev’essere una partita pensando solo al campo e lasciando le altre cose da parte”.

Su Simone Inzaghi: “La grande amicizia che mi lega a Simone Inzaghi ci conosciamo da tantissimi anni, da parte nostra faremo di tutto per comportarci bene, ci saluteremo prima della partita e penseremo a giocare a calcio. E il resto… vinca il più forte”.

Sulla partita di Parma e il modulo: “Veniamo da una partita giocata a bassa intensità, non mi è piaciuto come abbiamo affrontato la partita con il Parma. Oggi i moduli non sono un problema, il problema è come affrontiamo la partita, è come scendiamo in campo. Dobbiamo rifarci, perché 45 minuti li abbiamo regalati”.

Su Paquetá: “Se giocherà? Sapete come sono io, mi piace avere gente che mi dia grande affidabilità sul piano fisico, tecnico e tattico e – ripeto – viene da un infortunio ma ci sta che domani possa giocare, valuteremo tutti questi aspetti qua”.

Sulle caratteristiche della Lazio: “La Lazio è una squadra che crea tanto, che abbina fisicità, tecnica e velocità e penso che dobbiamo fare di tutto per non subire gol perché giochiamo in casa, i loro gol valgono doppio. Penso che sarà molto difficile, ma spero di non sbagliarla per dare questa gioia a noi stessi e ai tifosi”.

Sull’atteggiamento della squadra: “Noi è un periodo che alterniamo buone e cattive prestazioni, venivamo da due buone prestazioni con Juventus e Lazio. Abbiamo bisogno della continuità di gioco, di non lasciar nulla al caso, di non regalare nulla agli avversarie in questo momento ho voglia di vedere una squadra con la bava alla bocca, vogliosa, che tiene bene il campo e capace di soffrire”.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl