La Juve archivia la stagione ma può garantire la Champions al Milan. Ecco perché

La Juve archivia la stagione ma può garantire la Champions al Milan. Ecco perché


Stagione fallimentare? Incidente di percorso? Libera interpretazione, resta il fatto che – ieri sera – la Juventus ha chiuso la sua stagione. Probabilmente nel peggiore dei modi, ma il tramonto è giunto e gli uomini di Allegri non hanno più nulla per cui lottare. Siamo al 17 aprile, mancano sei giornate e la Juventus dovrà comunque chiudere il proprio cammino in campionato incontrando Fiorentina, Inter, Torino, Roma, Atalanta e Sampdoria. Ebbene sì, di queste sei, ben tre sono attualmente dirette avversarie del Milan, in corsa per la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, ultimo brutto ricordo della Juventus. Se è vero che nelle grandi squadre prevale la professionalità sempre e comunque, la Juventus potrebbe servire un bell’assist al Milan, prossimo protagonista di un finale di stagione tutto sommato fattibile.

CHE SI FA? – Subito dopo il fischio finale di Juve-Ajax, tutto il mondo del calcio si è guardato attorno in cerca di risposte. La Juventus, nell’anno in cui il sogno Champions si è rivelato una vera e propria ossessione, ha abbandonato la massima competizione europea inaspettatamente e contro un avversario abbordabile o meglio sulla carta più giovane ed inesperto. Tornando al presente – o meglio al prossimo futuro – la Juventus dovrà organizzare una festa scudetto. Non si sa con quanti sorrisi e celebrazioni, ma i bianconeri saranno i prossimi campioni italiani. Che si fa? Come si affrontano queste ultime sei gare? Sono domande a cui non esiste una risposta, sia chiaro. Vogliamo comunque provare ad immaginare scenari possibili e realizzabili.

ASSIST AL MILAN – Le sopracitate squadre incontreranno una Juventus ferita, con un trofeo in più in bacheca. Probabilmente il trofeo non è quello sognato e desiderato, ma sempre di un trofeo si tratta. Chiuso il discorso primo e secondo posto, resta da decidere chi rappresenterà – con Juve e Napoli – l’Italia nella prossima edizione della Champions League. La Juventus tiene ben salde le redini del campionato italiano, con la vecchia Signora che per la nona stagione consecutiva disputerà le gare ufficiali con il tricolore cucito sul petto. I bianconeri guardano dunque dall’alto verso il basso anche l’esito della corsa Champions, di cui potrebbero rivelarsi più che decisivi, fornendo un assist – di quelli belli – al Milan.

ECCO PERCHÉ – La storia del terzo e quarto posto vedrà il punto di chiusura probabilmente al fischio finale dell’ultima gara del 26 maggio. Tutto più che aperto e da decidere, con la Juventus che potrebbe garantire al Milan un accesso sicuro. Risulta scontato considerare un bottino pieno – o almeno molto vicino al vertice – da parte del Milan che, esclusion fatta per Torino e Fiorentina, affronterà squadre impegnate a garantirsi la permanenza in Serie A la prossima stagione. Niente a che vedere con la semplicità, sia chiaro. È anche vero però che se la società, Gattuso e gli stessi giocatori sognano la Champions, non possono considerare altro che vittorie contro i vari Parma, Bologna, Frosinone o Spal. Con il dovuto rispetto, sia chiaro. La Juventus affronterà tre rivali del Milan, tra cui Atalanta e Roma, inseguitrici dei rossoneri rispettivamente a due ed un punto di distanza. Gli uomini di Allegri non hanno quindi abbassato del tutto la saracinesca della prima stagione. La Juventus, infatti, potrebbe rivelarsi una mina vagante nel calendario, ma anche ago della bilancia. Il destino di Juve e Milan, questa stagione, sembra intento ad incrociarsi ancora per un po’. Probabilmente proprio #finoallafine

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl