Sei qui: Home » Ipse dixit » Marotta a SM: “Il VAR è indispensabile, ma bisogna chiarire l’interpretazione del fallo di mano in area”

Marotta a SM: “Il VAR è indispensabile, ma bisogna chiarire l’interpretazione del fallo di mano in area”

Dal nostro inviato in Lega Calcio, Luca Maninetti.

L’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, a margine dell’incontro tra gli arbitri e le società, ha parlato ai microfoni di SpazioMilan.it: “E’ stato un incontro molto proficuo. Il mondo del calcio è in evoluzione e ha bisogno della tecnologia. Bisogna migliorare il protocollo. Le più grandi discussioni riguardano il fallo da rigore. Il VAR riesce a debellare tantissimi errori, ma non può raggiungere la perfezione sul fallo di mano in area. Subiamo un po’ le indicazioni dell’IFAP, che è l’organismo che detta i regolamenti. Sull’interpretazione del fallo di mano, anche con il VAR è difficile arrivare a una soluzione definitiva. Da dirigente, sottolineo come il VAR sia indispensabile, bisogna perfezionarlo, siamo in una fase di studio. Credo che il cammino, malgrado qualche errore di percorso, sia positivo. Sottolineo di nuovo come debba essere più proficuo il dialogo con l’IFAP. Dobbiamo farci sentire a livello politico”.