Milan, Bakayoko e Kessie redarguiti dalla società. Le ultime

Milan, Bakayoko e Kessie redarguiti dalla società. Le ultime


Come ricorda l’edizione odierne de Il Corriere della Sera, nella giornata di ieri, Bakayoko e Kessie hanno incontrato la società rossonera. Si è ovviamente discusso dell’episodio avvenuto nel post partita di Milan-Lazio, quando i due hanno mostrato alla tifoseria la maglia di Acerbi. Non è possibile giustificare un gesto del genere, poco apprezzato dalla società. Lo stesso Acerbi, nella settimana precedente alla gara, aveva avviato un siparietto sui social, ricevendo prontamente la risposta di Bakayoko. Il difensore della Lazio aveva poi chiuso la vicenda scambiando sportivamente la maglia con il numero 14 del Milan. Il proseguo lo conosciamo bene, divenuto presto discussione e argomento in prima pagina per diversi giorni. La società ha deciso – ancora una volta – di far sentire la propria voce in seguito a questi spiacevoli episodi extra campo. Il Milan resta il Milan e chi indossa questi colori deve garantire professionalità, rispetto per l’avversario e per il proprio ambiente. Bakayoko e Kessie sono stati quindi convocati e sono stati anche redarguiti in modo pesante dalla rappresentanza della dirigenza milanista presente. Un gesto che probabilmente metterà un punto di chiusura all’episodio, ma che non dovrà assolutamente ripetersi. La società è stata chiara.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl