Borini: "Siamo pronti a vincere le nostre partite, speriamo che la Juve faccia la Juve"

Borini: “Siamo pronti a vincere le nostre partite, speriamo che la Juve faccia la Juve”


L’attaccante rossonero Fabio Borini ha parlato della gara odierna e del turno di campionato in corso ai microfoni del sito ufficiale del Milan: “Stiamo per concludere una stagione sudata, dobbiamo vincere le partite e ora sperare negli altri. Se noi pensiamo a fare il Milan, le partite si vincono. Bisogna sperare che la Juve faccia la Juve e vinca la partita contro l’Atalanta. Come ho convinto Gattuso? Con l’aiuto che ho dato alla squadra nel momento di difficoltà, come nella settimana di ritiro. Ho detto le cose come stavano, senza fare tanti giri di parole. Chi va forte in campo lo fa anche durante la settimana”.

Sul momento più duro della stagione: “Il momento più duro è stato non riuscire ad andare avanti in Europa League, sarebbe stato bello andare avanti. Anche la sconfitta in Supercoppa avrebbe portato entusiasmo. Ancora sto aspettando il momento più bello”.

Sui tifosi: “Meritano un ringraziamento speciale per il seguito che abbiamo avuto, specialmente in trasferta. Ci hanno seguito anche in trasferte lunghe e difficili. Il terzo anello aperto è qualcosa in più, fa capire che non solo il Milan è da Champions, ma anche i tifosi”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy