La Roma aspetta il Milan: la decisione di giocare o no l’Europa League condiziona l’estate giallorossa

Le scelte decisionali del Milan condizionano e non poco l’estate della Roma, secondo il quotidiano romano del Messaggero. Tutto è legato alla decisione rossonera di accettare o no l’esclusione dall’Europa League a patto di ottenere un piano di rientro finanziario più morbido, che permetterebbe ai rossoneri di evitare ulteriori sanzioni dalla Uefa e raggiungere il pareggio di bilancio in tempi più dilatati.

Con un’eventuale Europa League non giocata, cambierebbe la griglia delle qualificate all’Europa League: la Roma non dovrebbe affrontare preliminari e spareggi, mentre il Torino verrebbe ripescato. Tutto ciò consentirebbe alla Roma di partecipare all’International Champions Cup negli Stati Uniti tra il 13 o 14 e il 26 luglio.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy