Milan, pronta la vendetta di Leonardo ai danni del diavolo

Milan, pronta la vendetta di Leonardo


Manca poco ormai all’ufficialità del ritorno al Psg di Leonardo. Una possibilità nata sia dalla volontà del presidente Nasser Al Khelaifi sia, sopratutto, dalla rescissione del d.s brasiliano con il Milan. Un rapporto, quello tra il dirigente carioca e il diavolo, chiuso in malo modo a causa di forti divergenze tra lo stesso Leonardo e l’a.d Gazidis, nate sia da una visioni diverse di prospettive future sia da alcune critiche che l’ex Arsenal ha rivolto all’operato del direttore sportivo.

Leonardo, già al Psg dal 2011 al 2014, è ormai prossimo al ritorno sotto la torre Eiffel con la volontà di ripartire con forza. Tra le trattative possibili che il dirigente potrebbe operare vi è quella che riguarda Gigio Donnarumma del Milan. Il Psg, infatti, è alla ricerca di un portiere dopo l’addio di Buffon e da Gigi potrebbe passare a Gigio. In particolare Leonardo conosce bene la situazione societaria rossonera (i rossoneri necessitano di una plusvalenza importante) e conosce bene anche quanto il club possa chiedere per il giocatore. Ecco quindi che la vendetta del direttore sportivo brasiliano potrebbe consumarsi proprio nei termini di uno “scippo” di Donnarumma ai danni del vecchio e ingeneroso diavolo.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl