Tas-Milan: il retroscena sul ricorso d'urgenza del 5 maggio

Tas-Milan: il retroscena sul ricorso d’urgenza del 5 maggio


Ormai è ufficiale: il Milan non parteciperà alla prossima edizione dell’Europa League. Il club rossonero – nella giornata di ieri – ha accettato la decisione del Tas, che ha comunicato la sanzione attraverso un comunicato ufficiale. Il Milan, il 5 maggio scorso, ha avviato le pratiche per una procedura d’urgenza, regolarmente inviata al tribunale di Losanna per accelerare la pratica e la decisione finale dell’organo competente. Come riporta il Corriere dello Sport, il Milan non figurava nell’elenco delle prossime udienze del Tas fino al prossimo 27 agosto perché gli avvocati di Elliott avevano chiesto in gran segreto di trattare il caso con la massima urgenza. L’accordo tra Milan e Uefa, infine, è stato raggiunto nelle giornate di lunedì 24 e martedì 25 giugno.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl