Maxi Lopez: "Milan? Una volta era una famiglia, ora serve stabilità"

Maxi Lopez: “Milan? Una volta era una famiglia, ora serve stabilità”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Maxi Lopez è tornato a parlare di Milan a La Gazzetta dello Sport. “I sei mesi in rossonero sono stati fantastici – dice l’attaccante – era tutto pronto per rimanere poi a Catania persone poco competenti hanno fatto saltare tutto”. Lopez spende una battuta anche sul connazionale Higuain: “Va fortemente motivato. Se non c’è un progetto chiaro va via”, commentando gli appena sei mesi del Pipita a Milano. “Una volta il Milan era una famiglia, poi tutto è cambiato. Occorre stabilità”, conclude Maxi Lopez. Il giocatore, st’anno impegnato con la maglia brasiliana del Vasco da Gama, ha segnato due gol in undici presenze in rossonero.

Di Niccolò Severini

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy