News Milan - Plusvalenze record: da Donnarumma a Cutrone, ecco il valore di mercato dei nazionali azzurri

News Milan – Plusvalenze record: da Donnarumma a Cutrone, ecco il valore di mercato dei nazionali azzurri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Gazzetta dello Sport fa il punto sulla Nazionale italiana maschile, dopo il disastroso 2017, quando l’Italia, guidata da Giampiero Ventura, non si qualificò ai Mondiali di Russia 2018, toccando di fatto il punto più basso degli ultimi 20 anni. Il noto giornale riporta una squadra di undici giocatori in una sorta di 4-3-3, come migliori a livello economico sul mercato. Alcuni in cerca del rinnovo del contratto, altri blindati dalle varie società, altri dichiaratamente inseriti nella lista trasferimenti. In questi undici spiccano quattro rossoneri: Donnarumma, Calabria, Romagnoli e Cutrone.

DONNARUMMA

Gianluigi Donnarumma sarebbe stato sempre sul mercato sin da quando compieva 17 anni. Le pressioni di Mino Raiola si sono fatte sentire, in particolar modo nella scorsa estate quando il noto procuratore ha cercato di tutto pur di convincere il suo assistito a partire per sposare nuovi progetti più onerosi, ma il baby classe ’99, accordatosi con la propria famiglia, ha deciso di rimanere in rossonero. Prelevato dal settore giovanile ovviamente a zero, oggi, il club di Via Aldo Rossi potrebbe incassare circa 50 milioni di euro di plusvalenza, dopo quattro stagioni e 164 presenze con la maglia da titolare. Sul giocatore oltre al PSG, ci sarebbero anche Manchester Utd e Juventus, quest’ultima già interessata la scorsa sessione estiva.

CALABRIA

Anch’egli scoperto dalla Primavera rossonera. Davide è maturato sia dal punto di vista mentale che tecnico. Diventato un punto fermo di Gennaro Gattuso in questi ultimi 18 mesi e al centro del progetto di Marco Giampaolo. Il suo valore ha spiccato il volo sino a giungere a 25 milioni di euro.

ROMAGNOLI

Se Donnarumma è oggetto di mercato, Alessio Romagnoli è uno dei punti principali da cui ripartire insieme a Paquetà e Piatek. Il centrale difensivo rossonero è stato acquistato nel 2015 dalla Roma, poco prima in prestito alla Sampdoria per circa 25 milioni di euro, cifra che fece storcere il naso a diversi tifosi rossoneri. Ora, è amato da tutti, per la sua professionalità, il suo impegno e il suo amore per la maglia rossonera, lui tifoso laziale dalla nascita. I corteggiamento di Chelsea e Napoli sono stato respinti nelle ultime due annate e il suo valore di mercato è ammontano addirittura a 70 milioni di euro, cifra da record.

CUTRONE

Come per Donnarumma e Calabria, Patrick è cresciuto nelle giovanili rossonere realizzando 74 reti tra l’under-17 e la prima squadra, 145 contando gli allievi e giovanissimi, una media da urlo. Il suo cartellino si aggira intorno ai 25 milioni di euro e Cutrone sarebbe stato messo in lista come possibili trasferimenti. Su di lui, oltre al Torino e all’Atalanta, ci sarebbe forte la Fiorentina, visto che potrebbe essere inserito come contropartita (scambio alla pari) con uno degli obiettivi rossoneri di queste estate: Jordan Veretout.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy