Dida: "È l'anno di Paqueta, Duarte grande promessa, Donnarumma? Spero resti al Milan"

Dida: “È l’anno di Paqueta, Duarte grande promessa, Donnarumma? Spero resti al Milan”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ha parlato Nelson Dida. L’ex estremo difensore rossonero dovrebbe diventare il nuovo preparatore portieri della Primavera rossonera o del Milan Femminile. Ecco le sue parole.

Sulla bandiera brasiliana: “È una sensazione bellissima vedere il Milan ristrutturarsi con giocatori brasiliani. Erano passati un po’ di moda. Ora sono molto contento. Il Brasile non ha mai smesso di sfornare talenti“.

Sul Flamengo: “Il Flamengo ha un vivaio straordinario. L’approdo dei loro giocatori in Europa è la prova migliore, vedi Duarte e Paqueta”.

Su Duarte: “Dovrà adattarsi al calcio italiano ma è un ottimo giocatore. Deve imparare bene le linee guida tattiche ma lui è un giocatore disponibilissimo. Sarà una grande promessa. Si adatterà bene. È molto veloce“.

Su Paqueta: “Al primo anno in Italia ha fatto un ottimo campionato. È il suo anno. Sa giocare sia da mezzala sia da trequartista. La sua qualità è straordinaria e può fare la differenza in qualsiasi posizione“.

Su Leonardo: “Ha svolto un ottimo lavoro. Voleva solo il meglio per il Milan. Ha tirato a bordo Maldini. Purtroppo l’obiettivo finale non è stato centrato e quindi il suo addio è stato inevitabile“.

Su Donnarumma: “Spero resti in rossonero. Per lui è la soluzione migliore. Gigio è un grande portiere, comanda più la difesa e si prendere più responsabilità. Questa è un’ottima caratteristica che sta sviluppando“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy