Immobilismo rosso e nero

Immobilismo rosso e nero

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Fermo in entrata. Fermo in uscita. Basta la parola “fermo”, dunque, a descrivere in entrambi i sensi il calciomercato del Milan ad oggi. Certo, sono arrivati 5 volti nuovi – Hernandez, Leao, Duarte, Bennacer e Krunic – e qualcuno – Cutrone su tutti – è andato via. Ma, quando il rush finale spalanca le porte – da adesso sino a fine agosto – tutto tace. O meglio, tutto si cristallizza.

Solito nome

Per quanto riguarda gli arrivi il nome ridondante da settimane è sempre quello di Modric. Profilo over-deluxe ma che, probabilmente, ha possibilità vicine allo zero (e forse pari allo zero) di sbarcare a Milano. Non ingannino gli ammiccamenti social al Milan, così come l’amicizia con Boban: due cose molto più somiglianti ad “armi” utilizzate dal croato per ottenere un ritocchino d’ingaggio dal Real Madrid. Altro jolly, poi, è Angel Correa, più fattibile rispetto all’ex Tottenham ma comunque stravalutato – 50 milioni – dall’Atletico e, dunque, comunque distante.

Soliti nomi

E se, da un lato, vi è una sorta di mono-trattativa, è in uscita che vi è maggiore varietà, ma comunque senza alcun esito. Kessie, Suso e Donnarumma sono in nomi più caldi, nonostante un rendimento in campo che lascerebbe più di una perplessità di caso di addio, specie per le cifre a cui potrebbe consumarsi. Il più vicino a salutare Milanello è stato proprio l’ivoriano, che i vertici di Via Aldo Rossi avevano ceduto ai Wolves, salvo poi veder naufragare il tutto per attriti fra calciatore e club inglese.

Concorrenza

Il tutto, inoltre, accade mentre l’Inter prende Lukaku ed il Napoli macina gioco nel precampionato. Il gap, a conti fatti, rischia non solo di non ridursi ma di ampliarsi, considerando anche la rivoluzione di Fonseca a Roma che, apparentemente, sembra intrigante. L’orologio ticchetta e, adesso, il Milan è chiamato a dare una svolta all’immobilismo sul mercato in cui è piombato. Al netto del Fair Play Finanziario da tenere in considerazione, urge qualcosa con cui migliorare – e di molto – la rosa a disposizione di Marco Giampaolo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy