Rassegna Milan - Paquetá il predestinato, Correa attende

Rassegna Milan – Paquetá il predestinato, Correa attende

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Paquetá

Il Milan, nei prossimi giorni, si focalizzerà unicamente sul mercato in uscita. La dirigenza rossonera, infatti, ritiene la rosa troppo ampia, con la lista del campionato di Serie A che prevede 25 calciatori iscrivibili. Per questo, considerando i 27 rossoneri in rosa, almeno due dovranno lasciare Milanello. I nomi dei giocatori che potrebbero dire addio ai colori rossoneri non variano, con André Silva in pole. Il pre campionato del portoghese non ha di certo ingolosito le pretendenti, per questo il lavoro in uscita potrebbe rivelarsi più tortuoso del previsto.

IL MILAN ASPETTA IL PREDESTINATO – Ricky Kakà resta il suo idolo, ma il brasiliano Lucas Paquetá vuole scrivere la sua storia al Milan. Giampaolo ha già chiarito la sua posizione: “Per me è una mezzala“, ha detto il tecnico dei rossoneri. Nel suo Milan, il numero 39 avrà il compito di alzare il tasso di qualità del centrocampo, senza dimenticare il ripiego difensivo. Paquetá è stato insostituibile per il Milan di Gattuso e lo sarà anche per quello di mister Giampaolo, che ama il calcio prepositivo e raffinato. Il mister non gradisce le improvvisazioni individuali, con Paquetà che dovrà completare il definitivo salto di qualità. Il Milan attende il predestinato.

CORREA ATTENDE – Il mercato in uscita blocca quello in entrata. La dirigenza rossonera e quella dell’Atletico Madrid non hanno raggiunto l’accordo per il trasferimento di Àngel Correa, profilo seguito con convinzione. L’aspetto economico, tuttavia, risulta lo snodo fondamentale. Giampaolo predica calma, la stessa che dovrà mostrare il Club ma anche la dirigenza. L’obiettivo resta quello di completare (e ridimensionare) la rosa a disposizione del tecnico.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy