Trapp all'Eintracht: Leonardo chiama di nuovo il Milan per Donnarumma?

Trapp all’Eintracht: Leonardo chiama di nuovo il Milan per Donnarumma?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Tra meno di un mese terminerà un’altra estate di passione per Gigio Donnarumma: non certo come quella di due anni fa – con tutto il bailamme relativo al rinnovo prima rifiutato e poi sottoscritto – ma comunque lunga e calda. Come riferisce La Gazzetta dello Sport, il nome del portierone di Castellammare di Stabia è sempre sui taccuini dei top club, anche quando le offerte concrete non arrivano.

La cessione di Donnarumma resta uno snodo per il mercato del Milan, che fatica a piazzare altri giocatori (Kessie, André Silva e Suso i principali). Ecco, dunque, che potrebbero tornare a suonare le sirene francesi: Trapp è andato a Francoforte e il Psg cerca un portiere. Le strade sono due: un vice per Areola o un numero uno. La strategia non è stata probabilmente ancora decisa, perché la scelta è intrecciata anche alla questione Neymar: in Spagna sono pronti a giurare che lo si rivedrà in maglia blaugrana, altri lo vogliono al Real. Se le casse del Psg si riempissero, Leonardo potrebbe chiamare la sua ex squadra, ma l’offerta dovrebbe essere più consistente di quella presentata settimane fa, con una valutazione considerata esagerata di Areola (30 milioni) e un conseguente conguaglio cash di soli 20.

Il Milan può decidere di cedere Donnarumma soltanto per una cifra superiore ai 50 milioni senza contropartite tecniche. Il contratto del portiere è in scadenza nel 2021 e si potrebbero profilare due rischi: quello di una richiesta di contratto ultraricco da parte di Raiola, o la partenza di Gigio da svincolato. Donnarumma ha professato più volte il desiderio di restare al Milan, la squadra del cuore, ma un’eventuale mossa di Leo potrebbe far sparigliare le carte.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy