Udinese-Milan, da regolamento mani da rigore

Udinese-Milan, da regolamento mani da rigore


Minuto 84, 1-0 per l’Udinese. Colpo di testa in mischia di Romagnoli e il pallone finisce sul braccio largo di Samir dietro di lui. L’arbitro Pasqua non fischia, ma viene richiamato dal Var all’on field review. Dopo due minuti di replay non cambia la sua decisone: niente rigore. Dal regolamento, però, anche stando alle nuove introduzioni dell’Ifab il tocco è irregolare.

Infatti l’articolo relativo al fallo di mano dice: “Sarà considerato fallo di mano al verificarsi di una di queste condizioni: 1) Tocco volontario 2) Posizione innaturale, anche se involontaria, quando il braccio è in linea con le spalle, o sopra le spalle, o lontano dal corpo. A prescindere dalla distanza tra chi tira e chi colpisce di mano. Unica eccezione avviene nel caso in cui chi calcia il pallone colpisca la sua stessa mano, in quel caso non è fallo”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl