Un posto per due (più uno). Chi vicino a Romagnoli?

Un posto per due (più uno). Chi vicino a Romagnoli?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Al Milan si gioca Brasile-Argentina. Leo Duarte, ufficiale da ieri, ha il compito di insidiare Mateo Musacchio per una maglia da titolare al fianco di capitan Romagnoli.

Lo scorso anno Musacchio era dato per partente e, complici i continui infortuni di Caldara, è stato inamovibile al centro della difesa rossonera offendo ottime prestazioni e guadagnandosi la fiducia dell’ambiente. Il brasiliano, costato 10 milioni di euro più bonus, è giovane ma di lui parlano già un gran bene. Si sta già allenando intensamente e per lui potrebbe arrivare l’esordio nell’amichevole contro il Feronikeli, in Montenegro. Sulla carta al momento il titolare è Musacchio, ma Duarte farà di tutto per cercare di far cambiare idea a Giampaolo.

Ma questo Brasile-Argentina, potrebbe diventare presto un triangolare con l’Italia. Mattia Caldara sta recuperando – e anche bene stando a ciò che filtra dall’ambiente – e dopo un’annata nerissima, vorrà dimostrare che i 40 milioni con cui è stato messo a bilancio nello scambio con Bonucci non sono stati sprecati. L’ex Atalanta dovrà recuperare fiducia nei propri mezzi e superare la paura di nuove ricadute, ma sta già facendo di tutto per far vedere a Giampaolo la sua presenza.

L’unico certo della titolarità è Romagnoli e al suo fianco si è già accesa la lotta per una maglia. Solo a stagione in corso sapremo chi avrà vinto questo duello Italo-sudamericano, un triangolare come quello del mondiale di Spagna ‘82, ma questa volta a Milanello.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy