Sei qui: Home » News » Vibrazioni a San Siro, i lavori costano 2 milioni di euro

Vibrazioni a San Siro, i lavori costano 2 milioni di euro

Le vibrazioni del terzo anello dello stadio Meazza di Milano hanno un prezzo. Secondo Tuttosport, servono almeno due milioni per finanziare gli interventi di manutenzione e riaprire i settori chiusi di San Siro.

I tecnici responsabili della sicurezza dell’impianto hanno presentato una prima stima di costi per evitare di dover rinunciare complessivamente a 2.350 posti nel corso della stagione. Il costo non sembra convincere Milan e Inter. La palla passa al Comune di Milano, proprietario dello stadio, tenendo presente che le due società possono pagare i lavori e vedersi scontare poi il canone d’affitto da parte di Palazzo Marino.