Bierhoff: “Credo in Maldini e Boban. Rebic? Molto veloce”

Oliver Bierhoff, intervistato da Mediaset, ha parlato anche della situazione attuale del Milan. “Serve pazienza. Anche se il Milan ha giocatori interessanti, serve tempo per crescere. La Champions deve essere un obiettivo ma devi guardare anche le altre squadre che hanno giocatori più esperti. È più importante vedere la squadra crescere, io credo in Paolo e Zvone“.

Su Piatek: “Attaccanti come lui devono sbloccarsi psicologicamente, senza cercare il motivo per il quale non segni. Spesso capita un momento in cui ti puoi sbloccare, poi è chiaro che ci sono moduli che ti danno meno possibilità di segnare. Ma è un giocatore che ha dimostrato di poter segnare”.

Su Rebic: “Molto bravo, molto forte ha fatto dei bei tornei in Germania. La sua velocità e tecnica può aiutare”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy