Caldara rivede la luce dopo due anni

Caldara rivede la luce dopo due anni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Caldara Milan

Buone notizie sul fronte infermeria. Dopo ben due anni di calvario ai box, Mattia Caldara rivede finalmente la luce. Lo riporta l’edizione odierna di Tuttosport. L’ex difensore centrale dell’Atalanta è giunto in rossonero la scorsa estate 2018, presentato al fianco di Gonzalo Higuain, sotto una cornice di 3000 tifosi in piazza Duomo, prelevato dalla Juventus dopo uno scambio alla pari con Leonardo Bonucci (35 milioni)

Caldara pareva già in buona forma, dopo la buona prestazione contro il Dudelange in Europa League, ma successivamente i sorrisi e gioie si trasformano in un incubo: lacerazione del tendine d’Achille e fuori 6 mesi. Torna a febbraio 2019 ma complice la rottura del crociato la sua permanenza in infermeria prosegue. Ora, Mattia parrebbe recuperato fisicamente del tutto e sarebbe pronto a giocarsi una maglia da titolare con Mateo Musacchio. Giampaolo avrebbe elogiato l’ex Atalanta e sarebbe pronto ad inserirlo dal primo minuto nel Milan che verrà, magari già in quel di Marassi contro il Genoa.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy