Donnarumma a Sky: "Sconfitta che brucia molto, siamo tutti con Giampaolo"

Donnarumma a Sky: “Sconfitta che brucia molto, siamo tutti con Giampaolo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il portiere rossonero Gigio Donnarumma, il giorno dopo la sconfitta di Torino, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Di seguito le sue dichiarazioni.

Sulla partita di ieri: “È una sconfitta che brucia perché dopo una partita del genere la sconfitta fa male. È una giornata buia, abbiamo faticato a dormire. Dobbiamo ripartire, ieri ho visto la squadra giocare bene. Mi dispiace per tutti, davvero. Anche per i tifosi che ci sostengono sempre. Ora dobbiamo seguire il mister perché stiamo lavorando bene, abbiamo grandi idee di gioco dobbiamo seguirlo bene”.

Sulla sconfitta: “Abbiamo perso per le imperfezioni, dopo il primo gol ci siamo disuniti: dobbiamo migliorare. Serve restare compatti e uniti, dobbiamo migliorare in questo”.

Sui nuovi: “È stato un bel Milan, questa è la direzione. Dobbiamo continuare a lavorare, senza mollare di una virgola. Dobbiamo chiuderla prima ed essere più bravi in questo. Seguiamo il mister”.

Su Giampaolo: “Il mister è un grande allenatore, dispiace perché ieri non meritavamo di perdere. Siamo tutti con lui, è normale che si faccia fatica all’inizio, nuove idee e giocatori. Dobbiamo continuare come stiamo facendo”.

Sulla svolta: “Lo avvertiamo, siamo vicino alla svolta. Anche ieri è stato così, per questo brucia perdere una partita così. Ci sarà la partita della svolta che ci farà svoltare la stagione”.

Sulla sua prestazione: “È giusto aspettarsi tanto da me, è giusto che ci siano le critiche quando ci devono essere. Continuerò a lavorare come ho sempre fatto, lavorando duramente si ottengono sempre i risultati”.

Su Gigio milanista: “Dopo stagioni difficili, devo ringraziare i tifosi che mi sono sempre stati vicini. Questo mi aiuta davvero tanto, chiedo loro di starci vicino in questi periodi. So che è difficile adesso, ma chiedo supporto perché stiamo facendo un grande lavoro e svolteremo”.

Sul Milan: “Bisogna credere in questo Milan perché siamo un grande gruppo e abbiamo un grande allenatore. È normale faticare all’inizio, dobbiamo crederci perché abbiamo grandi idee”.

Sulla Fiorentina: “Mi aspetto una partita di carattere del Milan, dobbiamo essere aggressivi sin dall’inizio e fare la partita. Mi aspetto una grande gara, vorremmo una grande mano anche dai nostri tifosi. Vogliamo fare una grande partita”.

Sulla Champions:Ci crediamo, è un nostro obiettivo. Dobbiamo fare tutto per arrivarci, il Milan deve stare lì. Siamo un gruppo giovane, abbiamo tanta fame e vogliamo arrivarci”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy