Donnarumma, Bonaventura e Suso: tra campo e rinnovi il Milan programma il futuro

Donnarumma, Bonaventura e Suso: tra campo e rinnovi il Milan programma il futuro


In casa Milan, tra campo e mercato, c’è sempre tanto lavoro da fare. Tre rinnovi al momento tengono impegnati i dirigenti rossoneri, che devono cercare di risolvere tutte le situazioni per rischiare il meno possibile e per non perdere gli uomini più importanti. Donnarumma, Bonaventura e Suso sono infatti i tre giocatori che hanno da discutere il prolungamento in tempi brevi. I tre sono stati spesso considerati gli uomini in più del Milan e il rischio di perderli non si può davvero correre. Nonostante tre situazioni diverse che stanno vivendo, rimanere al Milan rappresenterebbe uno step fondamentale per loro ma soprattutto per la squadra.

DONNARUMMA

Partendo da Donnarumma, il portiere è stato uno dei giocatori più discussi negli ultimi anni. Sempre le voci di mercato protagoniste con un agente come Mino Raiola pronto a cogliere ogni situazione al volo per il bene suo e del suo assistito. Spesso contestato dai tifosi dopo la telenovela rinnovo di due estati fa, è riuscito in queste due stagioni a ribaltare tutto e a riprendersi quegli applausi che lo avevano accompagnato in una crescita esponenziale. A suon di parate ed interventi decisivi in partite importanti, è diventato sempre di più il top player del Milan, facendo quasi dimenticare quei 6 milioni di ingaggio discussi in lungo e in largo al momento della firma del contratto. Un contratto che scadrà il 30 Giugno 2021 ma che nessuno sembra intenzionato a far scadere. L’intento del Milan e, a quanto pare anche di Gigio, è quello di continuare insieme un sodalizio che sembra essere uno dei più importanti degli ultimi anni tra quelli rossoneri. Nonostante anche l’estate scorsa sembrava pronto a partire per fare cassa, Gigio è rimasto al Milan e continua ad essere la certezza di una squadra in ricostruzione. Presto si discuterà dunque il rinnovo ma senza fretta. L’unica cosa da evitare è la telenovela già vissuta due estati fa.

BONAVENTURA

Situazione ben diversa invece per Jack Bonaventura. Il suo contratto scadrà nel 2020 e, se non ci fosse stato l’infortunio di mezzo, sarebbe stato già prolungato. L’operazione al ginocchio dello scorso Novembre che lo ha tenuto fuori tutta la stagione, ha certamente gravato sulla situazione contrattuale, con la dirigenza che ha rimandato tutti i discorsi a ritorno in campo avvenuto. Adesso quel ritorno in campo tanto sognato sta per arrivare. Jack è pronto per scendere in campo, anche se il suo utilizzo dovrà essere graduale per rischiare il meno possibile. La sua qualità aiuterebbe non poco Giampaolo e il Milan che tra poco avvierà anche i discorsi per quel rinnovo messo in stand-by ma mai dimenticato.

SUSO

Un altro caso spinoso, in campo e fuori, è rappresentato da Suso. Lo spagnolo negli ultimi anni è stato l’anima del Milan, etichettato spesso come il giocatore più talentuoso della squadra. Il lato negativo era soltanto rappresentato dalla scarsa continuità che gli faceva alternare ottime partite a prestazioni un po’ sottotono. Quest’estate, complice anche a rivoluzione tattica, è stato a lungo sul mercato alla ricerca di un acquirente che poteva soddisfare le richieste rossonere. Giampaolo però lo ha voluto trattenere facendone un trequartista che all’occorrenza torna nella sua posizione naturale, ovvero l’esterno di destra. Anche per lui la situazione rinnovo non è delle più semplici, il suo agente Lucci ha già provato ad avviare i contatti con il Milan. Per la società e per il tecnico rimane un giocatore fondamentale, ma ultimamente la sua collocazione in campo, tra la trequarti e la fascia, non ha convinto né i tifosi né gli addetti ai lavori.

In attesa dunque di sviluppi positivi, in campo e fuori, il Milan programma il futuro, sempre però con gli occhi ben puntati sul presente.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl