Due gol su otto tentativi verso la porta: i numeri dell'attacco

Due gol su otto tentativi verso la porta: i numeri dell’attacco

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Piatek Milan

Nelle prime quattro giornate, i numeri dell’attacco del Milan non superano la soglia della sufficienza. Sono infatti due le reti realizzate sin qui, una sola su azione. Numeri deludenti per un organico che ha ottenuto il peggior risultato degli ultimi dieci anni. Il Milan, sottolinea l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, ha tirato in porta solo dodici volte in quattro gare. Zero tiri nello specchio contro l’Udinese, sei nel successo interno contro il Brescia, quattro a Verona e solo due volte nel derby contro l’Inter. Un attacco che fatica a lasciare il segno, ma che già a partire dalla prossima gara contro il Torino potrà ritrovare una manovra più brillante. Giampaolo, infatti, proverà a cambiare marcia, in attesa di un Milan più dinamico e di qualità, caratteristica fondamentale richiesta dal tecnico dei rossoneri.

Il numero 9 del Milan Piatek ha già segnato una rete contro il Verona, su calcio di rigore. È terminato il digiuno, ma il Pistolero fatica ad incidere come vorrebbe. Boban si è detto deluso dei risultati ottenuti dalla squadra, in attesa del vero Milan targato Giampaolo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy