Giampaolo aspetta Bonaventura: Jack è pronto a riprendersi il Milan

Anche la scorsa stagione, Jack Bonaventura l’aveva iniziata da protagonista, con tre gol nei primi due mesi di campionato. Poi il brutto infortunio al ginocchio patito a fine ottobre con conseguente operazione a Pittsburgh, negli Stati Uniti e la lunga riabilitazione che da nove mesi lo tiene lontano dai match ufficiali. A fine agosto, finalmente, il ritorno in campo, con una sessantina di minuti giocati tra la sfida di Cardiff con lo United e il match in Kosovo contro il Feronikeli.

L’ex Atalanta non è però chiaramente al top della forma ed è per questo motivo che Marco Giampaolo non lo ha rischiato in alcune delle prime due partite di Serie A. Ma la sosta è stata decisamente opportuna per Jack, che ha potuto mettere ancora più benzina nelle gambe. Come evidenzia Tuttosport, quando tornerà a piena disposizione, Bonaventura sarà una carta importantissima per il tecnico rossonero, che potrà usarlo sia da mezz’ala che da trequartista nel 4-3-1-2, ma anche da esterno nel 4-3-3.

Per Bonaventura i prossimi mesi saranno fondamentali anche sotto il profilo “economico”, perchè il suo contratto col Milan scade il prossimo 30 giugno e dunque dovrà incontrarsi con Boban, Maldini ed il suo procuratore Mino Raiola per discutere un rinnovo che dovrebbe essere mera formalità.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy