Milan, il jolly di Giampaolo è Rebic: con lui in campo diversi moduli in vista

Milan, il jolly di Giampaolo è Rebic: con lui in campo diversi moduli in vista

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il nuovo acquisto del Milan è Ante Rebic. L’attaccante croato è arrivato ieri a Milano, proprio nell’ultimo giorno di mercato. Un’operazione lampo gestita dal connazionale Boban per regalare a Giampaolo un jolly d’attacco. Il tecnico cercava infatti un profilo che potesse svolgere più ruoli offensivi per avere diverse possibilità di modulo.

Rebic infatti è una seconda punta che può giocare anche da esterno, destro e sinistro, oltre alla posizione di prima punta che ha ricoperto più volte. Un vero e proprio camaleonte dell’attacco che fa al caso di Giampaolo. Nelle prime due gare infatti contro Udinese e Brescia non sono stati pochi i problemi offensivi che hanno procurato critiche al tecnico e ai giocatori.

Da queste critiche e dalla poca prolificità è nata la possibilità di cambio di modulo. Dal 4-3-1-2 al 4-3-3, passando per il 4-3-2-1 ad albero di Natale. Tanti i moduli nella testa di Giampaolo, come sono tanti gli uomini che andranno a comporli. Tutti gli attaccanti rossoneri hanno infatti più di una posizione preferita ed offrono varie idee per trovare la soluzione migliore.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy