Sei qui: Home » News » Milan, Leao non convince Giampaolo: ecco perché

Milan, Leao non convince Giampaolo: ecco perché

Giovane e di prospettiva, Rafael Leao si presenta così. Il portoghese, classe 1999, sta completando il suo inserimento nella rosa di mister Giampaolo. L’attaccante rossonero starebbe infatti attendendo la chiamata del tecnico, non ancora convinto del giocatore. Potenza fisica, tecnica e velocità. Rafael Leao è un giocatore di grande talento che a volte si concede a giocate inutili, di puro e unico valore estetico. Fattore che non convince Giampaolo, convinto di doverlo disciplinare. “Bravo ma ancora istintivo“, ha detto il tecnico in seguito alla prima apparizione del giovane rossonero. Rafael è probabilmente il jolly d’attacco che serve al Milan e a mister Giampaolo. Giusto il tempo di apprendere le nuove dinamiche e Rafael Leao sarà a completa disposizione per regalare brio e lucidità ad un attacco sempre più imprevedibile.