Milan, Piatek fuori per scelta tecnica. Il feeling con il gol si è interrotto

Milan, Piatek fuori per scelta tecnica. Il feeling con il gol si è interrotto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Escluso (a sorpresa) per scelta tecnica. Giampaolo ha spiazzato tutti e per il Brescia ha scelto di affidare le chiavi dell’attacco al portoghese André Silva, rossonero sul mercato. “Se non gioca Piatek non finisce il mondo“, ha prontamente chiarito il tecnico Giampaolo. Il pistolero è a digiuno ormai da cinque mesi, tra gare ufficiali e amichevoli. Sessanta minuti interminabili per Piatek seduto in panchina, escluso dai titolari. Visibilmente amareggiato all’ingresso in campo, Piatek si è accomodato tra gli esclusioni, per la seconda volta da quando veste la maglia del Milan. Era il 26 gennaio, da lì in poi era sempre stato titolare, sia con Gattuso che con Giampaolo. Un’esclusione che pesa sulle spalle e sull’orgoglio di un Piatek scarico, alla ricerca del gol.

Il feeling tra il polacco numero 9 e il gol sembra essersi ormai interrotto: entrato nella ripresa della gara tra Milan e Brescia, Kris ha sprecato tre nitide occasioni da rete. Un’esclusione che ha già regalato a mister Giampaolo i frutti desiderati. Piatek è infatti entrato in campo con la giusta grinta e motivazione, aggressivo su ogni pallone e mai arrendevole. Manca il gol, pane per un attaccante. Accolto dal boato dei tifosi, Piatek è pronto a riprendersi il suo posto nel Milan.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy