Montella: “Al Milan non ho avuto tempo di lavorare”

In una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, Vincenzo Montella si è raccontato tra successi e sconfitte sia da giocatore che da allenatore. Dopo aver ripercorso le tappe più importanti nella sua carriera da bomber, parlando di quella da allenatore non ha esitato a togliersi qualche sassolino dalla scarpa, specie nei confronti dell’esperienza al Milan e al Siviglia.

Queste le sue dichiarazioni:

“Con il Milan ho conquistato l’ultimo trofeo del club rossonero. Ho letto che Galliani tiene l’immagine di quella Supercoppa sul suo cellulare. Non valuto un fallimento la mia esperienza al Milan, non mi hanno dato il tempo di lavorare. A Siviglia sono stato esonerato dopo la qualificazione ai quarti di Champions e la finale di Coppa del Re.”

Queste invece le sue dichiarazioni sulla recente e attuale esperienza con la Fiorentina, partendo sopratutto dalla disamina dello scorso campionato: “

Fiorentina? Quando sono arrivato tutti avevano in mente la Coppa Italia, fallito questo obiettivo il castello è crollato. Ma nella crisi abbiamo giocato un buon calcio”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy