Nuovo stadio: possibile mix di progetti

Nuovo stadio: possibile mix di progetti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ieri, al Politecnico di Milano sono stati presentati i due progetti per la realizzazione del nuovo impianto. Da un parte Manica e Sportium, illustrato da Massimo Roj e David Manica. Uno stadio ovale di natura classica, dall’impronta internazionale su cui dominano i due anelli, simbolo delle squadre contrapposte, ma che allo stesso tempo si sono unite. Dall’altro Populous, introdotto da Christopher Lee e Alessandro Zoppini. Troviamo forti richiami di Milano: l’eco sostenibilità e le tribune più vicine al campo. I primi posti saranno distanti solamente 2,4 metri.

Secondo quanto il Corriere della Sera, il progetto Populous sarebbe favorito solamente per il bando costruzione dello stadio, mentre l’area esterna di Manica/Sportium è piaciuta moltissimo, anche per l’idea di mantenere l’erba di San Siro. Secondo il noto giornale, non sarebbe escluso un mix di entrambi per il progetto finale.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy