Questione San Siro, il 27 verranno presentati i due progetti. I dettagli in anteprima

Questione San Siro, il 27 verranno presentati i due progetti. I dettagli in anteprima

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Come riferito dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, nel corso della giornata di ieri, Milan e Inter hanno incontrato in Comune i capigruppo di partito. Nella fattispecie, Paolo Scaroni e Alessandro Antonello, pur non avendo mostrato i rendering del nuovo San Siro, hanno ribadito ai consiglieri che bloccare il progetto riguardante il nuovo San Siro significherebbe fermare un piano di riqualificazione da 1,2 miliardi di euro. Mercoledì e giovedì prossimo, secondo la rosea, i rappresentanti dei rossoneri e dei nerazzurri incontreranno le commissioni di Sport, Demanio e Urbanistica.

Il 27 settembre, invece, verranno presentati i progetti di Populous e di Manica-Progetto Cmr. Mentre il primo richiamerebbe il Duomo e la Galleria Vittorio Emanuele II e giocherebbe su luci e vetri e consentirebbe colorazioni diverse a seconda della squadra impegnata. Si tratterebbe di un progetto avveniristico, interrato e formato da un parallelepipedo di “cristallo” che evoca il concetto della “Cattedrale del calcio”, con gallerie intorno al corpo centrale. L’altro impianto, ovvero quello di Manica-Progetto Cmr, sarebbe caratterizzato da una struttura bella e moderna, più tradizionale. Il suo tratto distintivo sarebbero due grandi anelli che si incrociano. Una parte della facciata potrebbe poi essere dedicata ai tifosi.

Entrambi i progetti prevedono una zona esterna dedicata a strutture commerciali e a uffici che potrebbero prendere la forma di due grattacieli. Per quanto riguarda le due società, Elliott preferirebbe il progetto Popuolos, mentre Suning avrebbe intenzione di assumere una posizione più attendista, ma potrebbe aprire alla “cattedrale”, che potrebbe diventare un intervento più “segnante” nella nuova geografia della città di Milano.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy