San Siro abbattuto in 235 giorni. Il piano per la demolizione

San Siro abbattuto in 235 giorni. Il piano per la demolizione


Se il progetto relativo al nuovo stadio verrà approvato – come riferisce stamani il Corriere della Sera l’idea di Milan ed inter è quella di demolire San Siro in otto mesi. 235 giorni in totale durante i quali l’impianto verrà demolito pezzo per pezzo attraverso procedure e macchinari particolari: si partirà col primo anello, costruito nel 1926, per poi proseguire con gli altri settori, le torri, fino ad arrivare alle fondamenta.

Saranno necessari 11.000 viaggi di tir da 30 tonnellate per portare via le macerie del vecchio impianto. Verranno utilizzati pannelli fonoassorbenti per limitare il rumore e lance nebulizzatrici per ridurre del 90% le polveri. Dovessero servire, pronti anche i cannon fog, che sparano acqua e aria, sempre per limitare le polveri.

I due club sono assolutamente contrari alla ristrutturazione del Meazza e restano inamovibili sulla loro posizione, quella che porterà alla realizzazione di un nuovo stadio. È una questione anche e soprattutto di numeri. Ristrutturare il vecchio Meazza infatti comporterebbe tempi raddoppiati (almeno 6 anni di lavori) e meno introiti (stimati per almeno 115 milioni di euro).

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl